La vita indipendente è un obiettivo dal 1998

vita-indipendente

Sostengo e mi impegno a favore della vita indipendente delle persone con disabilità dal ’98, quando feci approvare a Como il regolamento SAVI (primo in Italia e modello per altre, poche, amministrazioni all’avanguardia) rendendo concreta questa possibilità con specifiche risorse nel bilancio delle Politiche sociali del Comune.

Ci impegniamo a far crescere la “cultura” della vita indipendente, intesa come diritto di ogni persona a decidere della propria vita. Oggi il bando per accedere alle risorse è aperto.

vita-indipendente